Fatturazione Contestuale

Per richiedere la fatturazione dei pedaggi, ai sensi di quanto espressamente indicato dal decreto ministeriale del 20 Luglio 1979 pubblicato sulla Gazzetta ufficiale N. 201 del 20 Luglio 1979, è necessario, oltre a inviare gli originali delle ricevute di pagamento (scontrini), compilare i moduli di richiesta fatturazione pedaggi in tutte le loro parti.
È possibile allegare a uno stesso MODULO A più di un MODULO B (riproducendo in fotocopia il relativo stampato); in tal caso nel MODULO A dovrà essere indicato l'importo totale relativo a tutti i MODULI B.

La richiesta verrà evasa entro 90 giorni dal ricevimento della stessa.
Il presente modulo, debitamente compilato, deve essere inviato a: AUTOSTRADE PER L'ITALIA Società per azioni - Fatturazione Contestuale, Casella Postale 2305 - Ferrovia, 50123 Firenze.

Per accedere al servizio è necessario registrarsi al portale

Una volta effettuata la registrazione è possibile accedere tramite questo link

F.A.Q.